Parte la quinta edizione della Campagna GRANI ANTICHI promossa dall' A.S.C.I. in collaborazione con aziende agricole, tre Istituti Agrari piemontesi, un Orto Botanico, coltivatori familiari e l'Università di Torino.

Una Campagna per la valorizzare e la divulgazione della BIODIVERSITÀ' AGRICOLA e alimentare in ambito cerealicolo, in particolare con il recupero di vecchie varietà di GRANO TENERO, la coltivazione del materiale vegetale in campi, parcelle singole e campi catalogo. Gli obiettivi sono: -recuperare vecchie varietà; - riprodurle a fini didattici, divulgativi e comparativi; - far circolare il materiale riprodotto; -aumentare la biodiversità nei campi coltivati a grano tenero soprattutto con miscugli - promuovere l'utilizzo di farine, coltivate senza chimica di sintesi, di grani teneri di varietà dette antiche e di miscugli. L’ASCI fornisce il materiale vegetativo e si occupa del coordinamento tecnico delle attività. La Campagna Grani Antichi è aperta a tutti i soci e sostenitori dell'associazione e prevede una minima coltivazione di una parcella di 10 mq con il materiale fornito dall' ASCI.

Se sei interessato scrivi subito ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info e aggiornamenti https://sitoasci.wixsite.com/asci